COZMIC MOJO – Honest Criminals – Giancarlo Bolter

La vocalist Elizabeth Lee è americana di origine, ma oggi vive in provincia di Brescia ed ha messo su una band dal nome evocativo, i Cozmic Mojo, che sono composti da Luca Gallina alle chitarre, Luca Manenti al basso e Federica Zanotti alla batteria. Il gruppo si è fatto notare in festival importanti in giro per l’Italia come il Pistoia Blues, mentre ha diviso il palco con molte stelle del rock, come Jeff Beck, Patty Smith, Eric Sardinas, gli Steppenwolf, i Fabulous Thunderbirds e molti altri, un biglietto da visita piuttosto buono. La musica proposta da questa band è un rock di matrice blues che si avvicina molto al southern, che viene riletto in chiave moderna e personale, se i rifermenti sono espliciti, dal nome della band ad altri particolari che potete scoprire guardando l’artwork dei loro dischi, il risultato è tutt’altro che scontato, perché la musica che fanno ha qualcosa di veramente originale e fresco.

L’avvio è affidato ad un arpeggio carezzevole, poi entra un ritmo graffiante, la voce calda e passionale di Elizabeth prende subito le redini del brano e ci accompagna con sicurezza. “Get It Up” è un blues atipico, innovativo a riprova della classe di questi musicisti. Si continua a proporre soluzioni inedite in “She’s So Lonely”, questa band ha davvero la forza di dire qualcosa di nuovo, un po’ grazie alla voce della singer, che caratterizza molto i brani, poi ci sono gli intrecci armonici, mai banali o sentiti. Questa freschezza contraddistingue tutto il disco e anche se non ci sono pezzi che emergono in modo prepotente sugli altri o che si impongono nella memoria, resta una sensazione di piacevole freschezza.

Davvero bravi questi Cozmic Mojo, che offrono qualcosa di nuovo in un panorama sempre più pericolosamente appiattito. GB

Altre recensioni: Southern Frequency Club

Sito Web + MySpace