CD: “Cozmic Mojo featuring Elizabeth Lee”_da Jam_di Fabio Treves

Cozmic Mojo è il progetto di due musicisti bresciani, Luca Gallina e Beppe Facchetti, attivo da un anno, e vede per l’occasione la collaborazione dell’artista texana Elizabeth Lee.
Gallina è un chitarrista che potrebbe suonare in una della tante band che popolano l’universo blues rock d’oltre oceano, perchè unisce sensibilità e feeling a grinta e innovazione. Il Cd ospita 11 brani, tutti famosi, ed è un insieme di atmosfere blues, rock, fusion e anche psichedeliche anni ’60 che sembrano essere tornate prepotentemente di moda. Ultimamente mi emoziono molto raramente ascoltando band nostrane, ma Luca e soci, aiutati anche dalla personalità e dalla voce della Lee, mi hanno letteralmente scioccato. Da una versione di “Jumpin’ Jack Flash” nobilitata da un armonica da 10 e lode di Max Maccarinelli al successo mondiale di Mississipi Muddy Waters “I Got My Mojo Workin”, che potreste sentire prossimamente come sigla di qualche trasmissione radiofonica nazionale (parola del puma di Lambrate), colpiscono il sound e gli arrangiamenti. Classici del blues sono stravolti e presentati con suoni e ritmi che ricordano Vanilla Fudge, Black Crowes, Jeff Beck e Stevie Ray Vaughan. Vi accorgete che state ascoltando il classico di Eddie Cochran “Summertime Blues” solo verso la fine e ci sono omaggi a Chuck Berry e Rufus Thomas.
Bob Fenaroli, al basso elettrico è una validissima sezione ritmica al fianco del batterista Beppe Facchetti (parente di Giacinto? Dalla grinta si direbbe di sì…). Mi piace ricordare anche altri ospiti di questo godibilissimo CD: Renato “Chuck Ford” Castellini alla voce in cinque tracce, Fulvio Sigurtà alla tromba e Lead Belly, voce e gradito ospite speciale.
Potete richiederlo a jeanlucg@libero.it
Perche: fidatevi di me, val la pena di sbattersi un pò per qualcosa di bello, alla faccia delle “care” multinazionali.

Leave a Reply